Il Gadò

24 Febbraio 2017

15400353_10210453619235881_8817042384191820834_n

15400951_10210480612150687_788838722563218792_n 15420906_10210467864552005_8017634141241838705_nTanto tempo fa tenevo il gommone nel cortile di casa di mia sorella che era vicina di casa e amica della mamma di Antonello Gadau, un giorno mentre stavo allacciando il carrello alla macchina sento una signora che mi chiama e mi dice, signor Piero perché non lo porta mio figlio a pescare con lei, io in quel periodo uscivo sempre da solo e stavo in mare 8/10 ore al giorno e non erano in molti che mi stavano dietro.

Comunque le promisi che la prossima volta lo avrei portato a pescare con me,lei mi disse che aveva già l’attrezzatura pronta e poteva venire anche subito quindi gli dissi di si e per la prima volta siamo andati a pesca insieme.

Quel giorno siamo andati a pescare alla secca ” di li cantareddi” una zona di basso fondale con tanti lastroni e grotto, lui aveva un Omer T20 96 e vederlo pescare in tana con quel fucile era uno spettacolo, quel primo giorno insieme abbiamo preso una cinquantina di pesci e lui era al settima cielo, contento come un bambino.

Era ed è un maniaco nella manutenzione delle attrezzature e nelle modifiche in cui già allora si cimentava,quando vedeva i miei fucili , le pinne e tutto il resto si metteva le mani nei capelli , aste storte, sagole mezzo mangiate,punte delle aste tonde, la muta buttata nel cofano della macchina senza lavarla, quasi quasi gli venivano le lacrime agli occhi,quindi decise di interessarsi lui per rendermi il tutto più ottimale alla cattura dei pesci. Mi ha arrotondato le pale delle pinne, sistemato le sagole dei fucili,fatto le punte alle aste e ordinato un po il gommone.

Lo ho portato da tutte le parti gli ho fatto vedere tutte le mie tane migliori,abbiamo fatto delle pescate da paura insieme sia in poca acqua che a fondo, mi ricordo una volta che siamo andati insieme a Molarotto e gli ho fatto vedere una risalita che da 34 metri risale a 23 metri e lui che mi controllava dalla superficie perchè non era ancora pronto per quelle profondità.

Poi ho fatto lo sbaglio di portarlo a spigole in acqua bassa, la prima volta io ne ho preso 4 di cui una da quasi sei chili e lui niente, ma seguiva con lo sguardo tutti i miei movimenti e memorizzava tutto,la seconda volta io ho preso quattro o cinque spigole e lui due,il ragazzo imparava molto in fretta aveva un’acquaticità incredibile e nel basso fondo faceva delle apnee da paura oltre i tre minuti, quanti spaventi mi ha fatto prendere quando non lo vedevo in superficie dopo un aspetto, ma ha sempre avuto la testa sulle spalle e non ha mai rischiato più del previsto.

gino (8)

Mi chiamava il suo maestro, siamo stati molto bene pescando in copia per tanto tempo,poi per motivi di lavoro passavo molto tempo nel Nuorese e quindi abbiamo diradato le uscite insieme ma ci sentivamo spesso e mi raccontava delle sue catture di dentici e spigole che continuava a fare nei posti che gli avevo fatto vedere io e poi mi parlava di posti nuovi che aveva trovato lui che mi avrebbe fatto vedere alla prima occasione di pesca insieme.

Ora è istruttore federale di pesca sub, organizza corsi……….mi sa che mi iscrivo anch’io nella vita abbiamo sempre da imparare.

Ultimamente sapendo come tratto i miei fucili mi ha fatto dei regali, un doppio elastico Giava, bellissimo che ho paura ad usare per non rovinarlo,un 100 sotto vuoto e un po di aste di scorta,sono sempre contento di vederlo e ricordare le belle pescate fatte insieme anche lui ormai pesca quando il lavoro gli concede del tempo,ma a differenza mia lui è sempre in forma smagliante,potrei continuare a scrivere tante cose e tante avventure passate insieme ma  rivivere questi ricordi mi fa venire il “magone”…………………………….la vecchiaia è carogna…….buona giornata a tutti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Hobby. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...