Una giornata in corsica.

Una giornata in Corsica.

Ricordo che tanti anni fa con Antonio Demontis siamo andati a pescare in Corsica con Fabio Antonini e Pierfranco Sanna ,Marco Paggini, e Gianpaolo Frittelli, che erano in Sardegna per partecipare al trofeo Gommonautica, siamo partiti con due gommoni da Santa Teresa e siamo andati su sino ai Monaci, li ci siamo divisi un gruppo a destra e l’altro a sinistra, dandoci appuntamento al pomeriggio per il rientro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Io con Gianpaolo siamo andati a pescare all’aspetto mentre gli altri pescavano in tana.
Planata dopo planata abbiamo trovato alcuni sommi interessanti e ci alternavamo nei tuffi durante un aspetto su un lastrone enorme sui 22 metri mi vedo spuntare il testone di una cernia davanti al fucile, ferma immobile che mi guardava,in Corsica se spari una cernia minimo ti fucilano quindi con molta calma sono risalito e lei si è rifugiata sotto il lastrone o chiamato Gianpaolo per fargliela vedere, gli ho spiegato dove poggiarsi ad aspettare, e dalla superficie controllavo la scena, come lui si fermato sul fondo ecco che la cernia esce da sotto incuriosita e si posiziona davanti a lui a guardarlo una cernia cosi grossa e cosi tranquilla, si vede che in Corsica sono protette e non temono il Subacqueo, come Giampaolo si stacca dal fondo lei ritorna a intanarsi sotto la pietra.

 

 

 

 

 

 

 

Facciamo una decina di tuffi a testa e la scena si ripete sempre, poi arriva Antonio con Paggini col gommone e gli raccontiamo la scena e anche loro vogliono vederla, si immerge prima Antonio ma la cernia non si fa vedere, ci prova Marco e idem forse spaventata dal rumore del gommone che arrivava,
scendo e controllo nella pietra e la vedo in un angolo che mi fissa, sicuramente la sua curiosità nei nostri confronti si era esaurita o forse i due sub del gommone non gli erano simpatici.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ancorato il gommone li vicino abbiamo continuato la pescata catturando delle belle corvine e qualche sarago, dentici neanche l’ombra, ma abbiamo riempito l’igloo di saraghi e corvine, ecco arrivare il gommone di Piergraziano e Fabio e cose si avvicinano ci fanno vedere un testone di dentice enorme, almeno loro li avevano visti invece come lo tirano su c’era solo la testa l resto era tranciato di netto dal morso sicuramente di uno squalo, anche loro non avevano visto dentici ma avevano preso un bel po si pesci tra saraghi e corvine.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iniziamo a rientrare ci sono un bel po di miglia da fare per arrivare a Santa Teresa e poi tanti chilometri per tornare a Sassari e tutti quei tuffi ci hanno veramente stancati siamo esausti ma contenti gli spettacoli che si vedono in Corsica sono indimenticabili voli di corvine e tane piene di saraghi, cose che dalle nostre parti ormai si vedono raramente.

Questa è un'altra cernia presa da me perchè quella del racconto non è stata fotografata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il ritorno è un susseguirsi di racconti di catture memorabili e avventure sub per tutti i gusti , solita fermata per una sana birretta un panino, e poi nuovamente in viaggio verso casa tra un “ti ricordi la volta che……….e quell’altra che ………quel denticione là……..quello spigolone nella risacca lì……quella cernia che non voleva uscire ………quella che non siamo mai riusciti a prendere”, la faccio breve abbiamo riempito la macchina di squame tra una presa in giro e l’altra, forse forse ci siamo divertiti più nel viaggio che in mare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chissà se anche quella cernia sta raccontando le sue avventure alle amiche……”ho visto questi strani pesci neri che scendevano e salivano per guardarmi poi ne sono arrivati altri due ma mi ero scocciata e sono tornata a casa……..che pesci buffi.”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quanti ricordi di pesca insieme a tanti amici un saluto particolare a Gianfranco Pusceddu che sicuramente se la sta ridendo da lassù…………ciao Gianfrà.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Hobby. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...